L’inverno è ufficialmente arrivato da qualche settimana e si sta facendo sentire con freddo, pioggia e neve. In questo periodo, trascorrere le serate ed il weekend in casa con film e bevande calde ci piace più che mai, perciò perché non rendere ancora più calda e accogliente l’atmosfera di ogni stanza? Seguite i nostri consigli per una casa a prova d’inverno!
 

È il momento di coprirsi

Il primo passo per rendere la casa accogliente nei mesi invernali è il più semplice, ovvero tirare fuori dagli armadi le coperte e appoggiarle su divani e poltrone, ma anche sul pavimento con alcuni cuscini per creare un piccolo e caldo angolo relax, mentre in una cesta di vimini potrete posizionare quelle extra per le serate in compagnia.  Infatti, tra gli ingredienti della ricetta per la felicità danese Hygge, cliccatissima in rete negli ultimi anni, per superare il freddo ed il buio invernali ci sono proprio gli amici e la famiglia con cui trascorrere il tempo in casa chiacchierando, bevendo una tisana o mangiando. 
In più, dalla sala alla cucina e fino alla camera da letto e al bagno, con i tappeti potrete rendere anche queste stanze calde e confortevoli.
 
coperte-inverno_mini.jpg

Ci vuole la luce giusta!

Se a malincuore smontate e rimpacchettate gli addobbi di natale, abbiamo la soluzione giusta per voi. Il nostro consiglio, infatti, è di tenere i fili di luci da parte e riutilizzarli per illuminare gli angoli e creare subito un’atmosfera rilassante e un po’ magica nella vostra casa. 
Potete usarle, infatti, per incorniciare le finestre, il camino o perché no, anche il letto. Oppure per decorare la parete unendo i punti di ciò che amate per disegnare una vostra costellazione personale, o ancora metterle al posto della classica lampada su un tavolino di legno. Insomma, potrete davvero sbizzarrirvi e rendere così la casa accogliente per tutto l’inverno. 
 
luci-inverno_mini.jpg

Candele e profumi d’inverno

La luce delle candele è un must delle serate invernali, dalla tavola, dove dona un’atmosfera intima e rilassata, fino al salotto, dove tiene compagnia e riempie l’aria di calore e aromi. Ovviamente, ricordate che bisognerà tenere la candela accesa per il tempo necessario a far sciogliere tutta la superficie superiore così da evitare di consumare la cera solo al centro e perdere quella intorno creando un tunnel in cui affonderà lo stoppino. 
Per gli appassionati di cucina, poi, sarà un gioco da ragazzi riempire la casa di profumi che sanno d’inverno: una tisana con piccole scorze d’arancia, biscotti alla cannella, torte di mele. Provate anche a far bollire in acqua le bucce di arancia con quelle di mela, bastoncini di cannella e chiodi di garofano per riempire l’aria di tutta la casa di quel odore buono che fa subito inverno.
candele-inverno_mini.jpg

E a voi piace passare le serate invernali in casa o preferite uscire? Quali sono i vostri segreti per tenere calda l’atmosfera delle vostre stanze mentre fuori fa freddo? Fatecelo sapere nei commenti!